cheap nfl jerseys 857 cheap jerseys china 477 Final Four Investing Brack 749460

carried the market on its back and sits on gobs of cash and investments ($100 billion and counting), so why jump off the train? Eventually the music stops and while this amazing Continua a leggere »

La notte dei ricercatori: 25 e 26 settembre

Notte dei Ricercatori La Città incontra l’Università – L’Università incontra la Città venerdì 25 e sabato 26 settembre 2015 Meet Me Tonight – La Notte dei Ricercatori – è un’iniziativa europea che Continua a leggere »

Evoluzione tecnologica

Secondo i dettami evolutivi una specie sopravvive solo quando riesce a trovare un equilibrio con il suo intorno; in termini più semplici, come prima conseguenza si potrebbe dire che la sopravvivenza è Continua a leggere »

authentic cheap jerseys 346 cheap jerseys 088 Hartley proud to wear England sh 046494

Hartley proud to wear England shirt Dylan Hartley bristles at the perception
cheap jerseys top England are merely imitating New Zealand by drawing strength from their
wholesale jerseys china jerseys, insisting the All Blacks do not have a monopoly on national pride. Head coach Stuart Lancaster has sought to strengthen his team’s identity by establishing links with their history and frequently references the world champions when explaining his thinking. Among the ideas
authentic cheap jerseys introduced by Lancaster has been to create a stronger bond with the England shirt based on a willingness to speak more openly of their sense of patriotism. Hartley, born in New Zealand but set to win his 50th Red Rose cap in Saturday’s final QBE International at Twickenham, insists Lancaster’s initiative has been well received by players. Remembrance Day and the 41 England players who died in the First and Second World Wars have been discussed in the build up to a match of critical importance for both teams. "I get asked about England trying to do what the All Blacks do with the shirt

cheap nfl jerseys 857 cheap jerseys china 477 Final Four Investing Brack 749460

carried the market on its back and sits on gobs of cash and investments ($100 billion and counting), so why jump off the train? Eventually the music stops and while this amazing company continues to defy odds, it will eventually slow and correct. Speaking of corrections, it has not seen even the slightest meaningful sell off and everyone and their mother wants in on it. What
cheap nfl jerseys I fear most is the herd mentality that is beginning to
wholesale jerseys china play out. I’m typing on a beautiful Mac right now and can basically run my entire investment management practice from my slick little iPhone. Without question, AAPL continues to innovate and produce spectacular devices even without Steve Jobs at the helm. I’m not implying that AAPL will get crushed like a dot com that had no business plan in
cheap jerseys place back in the late 1990′s. I just see a company that has rocketed almost 54% in three months after an already massive run. AAPL shareholders as well as product users are almost cultish in their infatuation. This stock could likely see $750 or even

La notte dei ricercatori: 25 e 26 settembre

Notte dei Ricercatori
La Città incontra l’Università – L’Università incontra la Città
venerdì 25 e sabato 26 settembre 2015

Meet Me Tonight – La Notte dei Ricercatori – è un’iniziativa europea che ha luogo in diverse città contemporaneamente in tutta Europa e che intende far conoscere la ricerca e la figura del ricercatore in senso lato al grande pubblico in maniera divertente e appealing. L’Università dell’Insubria ha deciso di partecipare alla terza edizione della Notte dei Ricercatori organizzata dal Politecnico di Milano in qualità di partner associato, proponendo l’iniziativa, cercando di ridurre al minimo le spese appoggiandosi alle proprie risorse e ad alcuni sponsor locali per la
copertura delle spese necessarie.

La pseudoscienza (a volte) funziona

Un vecchio orologio a lancette, che sia rotto, funziona perfettamente almeno due volte al giorno. Se trasportiamo lo scheletro teorico di questo esempio nel campo della pseudoscienza, il risultato è che anche in questo marasma di ipotesi e teorie errate si possono incontrare dei risultati positivi; ciò che conta, però, è riuscire a saperli leggere e valutare per quello che sono realmente.

Evoluzione tecnologica

Secondo i dettami evolutivi una specie sopravvive solo quando riesce a trovare un equilibrio con il suo intorno; in termini più semplici, come prima conseguenza si potrebbe dire che la sopravvivenza è data dalla capacità di trovare cibo e di non diventarlo, ossia che la sopravvivenza altro non è se non, tautologicamente, la capacità di non morire troppo presto (più presto si muore, minore sarà la possibilità di riprodursi).

Camere Cinesi e Intelligenza Artificiale

L’intelligenza artificiale è un concetto molto semplice da capire: si tratta, né più né meno, della creazione di una intelligenza che non derivi da trasformazioni biologiche, bensì da meccanismi informatici. L’intelligenza artificiale può essere quindi vista come una branca degli studi delle nuove tecnologie, branca che mirerebbe alla creazione di software capaci non tanto di simulare quanto di proporre una intelligenza simile (non importa che sia superiore o inferiore) a quella dell’essere umano.

Fermi Redux

Il paradosso di Fermi, nella sua forma più semplice, pone un quesito molto chiaro: se esistono altre forme di vita intelligenti nell’universo, perché fino ad oggi non abbiamo mai avuto alcun contatto con loro? Svariate sono state le risposte date ed è forse bene iniziare con quella più semplice, ossia che oltre all’essere umano non esistono altre forme di vita intelligenti nell’universo.